Progetto "Comunicazione del Rischio Sismico" - Ceas - Unione della Bassa Romagna

Vai ai contenuti principali
 
 
Sei in: Home  / Proposte didatt...  / Progetto "Comunicazione del Rischio Sismico"  

Progetto "Comunicazione del Rischio Sismico"

 
Progetto-Comunicazione-del-Rischio-Sismico
 

Il progetto educativo di sistema Comunicazione del rischio sismico  - Azione Comunicazione del rischio sismico nelle scuole”  è inserito all'interno del programma INFEAS 2017/2019 della Regione Emilia Romagna.

 

La finalità è quella di aumentare la conoscenza del rischio sismico  per la sua riduzione e la creazione nel tempo di una vera e propria cultura della gestione del rischio sismico.

Attraverso la maggiore conoscenza si può gestire il rischio sismico prevenendo gli effetti più tragici di inevitabili eventi naturali.

 

I Centri di Educazione alla sostenibilità (Ceas), attraverso la valorizzazione del contributo dell’Agenzia per la sicurezza territoriale e la protezione civile (di seguito chiamata Agenzia) e le competenze della Rete Interregionale Educazione Sismica (Rete RESISM), si fanno promotori di attività divulgative ed educative sia con la scuola che con  la cittadinanza attraverso incontri pubblici.

 

Nell'anno scolastico 2018 - 2019 il CEAS Bassa Romagna con il supporto tecnico della Fondazione dell'Ordine degli Ingegneri ha coinvolto nel progetto 12 classi terze di scuola secondaria di primo grado per un totale di 271 studenti e 24 ore di lezione effettuate,  nei Comuni di Alfonsine, Bagnara di Romagna, Cotignola  e Fusignano.

 

Al termine delle lezioni sono stati realizzati 3 incontri pubblici:

  •  lunedì 6 maggio alle ore 20,30 presso l'Aula Magna della Scuola in via Vittorio Veneto 36 a Fusignano
  •  mercoledì 22 maggio alle ore 20,30 presso la Sala Cinema Gulliver in Piazza della Resistenza 2 ad Alfonsine
  •  sabato 25 maggio ore 10,15 Auditorium parrocchiale - via Camangi a Bagnara di Romagna

 

Il progetto proseguirà nel corso del nuovo anno scolastico.

 

ALLEGATI